mercoledì, Aprile 24, 2024

Comunque vada i granata hanno dato tanto

Salvezza in ghiaccio e obiettivo play off. Sono queste le ultime certezze di una stagione da incorniciare. Sarà il mese di maggio a far capire se Trapani potrà centrare l’appendice di campionato e continuare ad inseguire un nuovo sogno: quello della conquista della serie A. Ma al di là di quest’ultimo difficile traguardo da raggiungere, la conquista dei play off significherebbe già aver largamente superato l’obiettivo della vigilia e cioè la permanenza in serie B, oltre a rappresentare una vetrina di grande interesse.

Certamente la lunga sequenza di risultati utili consecutivi aveva innescato facili entusiasmi nella tifoseria, per non parlare dell’esaltazione degli “occasionali” del Provinciale. Ma le susseguenti quattro sconfitte consecutive, per lo più immeritate, erano anche servite a far rimettere i piedi per terra ma avevano deluso parte della tifoseria. Insomma, ancora la solita storia con i soliti eccessi e sbalzi d’umore.

Ma in realtà, i granata né erano campioni prima, né erano brocchi poi. La riprova dell’altalena di sensazioni e delle reazioni dei tifosi arriva dalle cifre. Con le presenze del Provinciale, passate dal prevedibile sold out nella gara interna con la prima della classe, ossia il Palermo, 7.146 spettatori (con una nutrita rappresentanza rosanero) per oltre 74.000 euro di incasso, ai 4.609 per oltre 40.000 euro di incasso nella gara con l’ultima della classifica, ossia la Juve Stabia, subito dopo il poker di sconfitte consecutive.

E’ pur vero però che, a prescindere dai risultati e dagli stati d’animo della tifoseria, Trapani ha fatto sempre segnare percentuali di presenze elevate, in relazione alla massima capienza del Provinciale. Senza dimenticare che la società granata ha staccato 2.452 abbonamenti, con una quota partita di oltre 22.000 euro. Cifre da non disdegnare ma incrementabili.

Granata, dunque, sempre in corsa per le posizioni che contano, malgrado i torti arbitrali subiti. Come non pensare ai non-goal che lo “sfortunato” Ostinelli ha praticamente regalato agli avversari o al rigore non accordato sullo 0 a 0 nella gara interna con il Palermo. E malgrado anche gli infortuni e le squalifiche, che nell’ultimo scorcio di campionato non hanno dato scampo.

Proprio le sistematiche assenze di uomini-chiave hanno creato qualche problema alla squadra, si sa non particolarmente attrezzata nell’organico, soprattutto a centrocampo. Sarebbe potuto essere terreno fertile per qualsiasi mister, per giustificare le ultime sconfitte e qualche leggera pausa di rendimento. Ma non certamente per Boscaglia, sempre capace nel tenere tutti sulla corda e ottenere il massimo, al momento opportuno, da ciascun uomo della rosa.

E’ il caso del giovane Feola, promosso titolare per le forzate assenze di Pirrone e Caccetta, risultato il migliore in campo nella gara interna con la Juve Stabia. E se il pubblico lo ha ripetutamente acclamato, ha fatto bene lo stesso Boscaglia, nel dopo partita, a moderare i toni trionfalistici per la prestazione del centrocampista granata.

Proprio un pregevole assist di Feola per Mancosu, in un’ideale azione “sarda”, vista la comune origine territoriale dei due, ha definitivamente chiuso il match con la Juve Stabia, condannando i campani alla matematica retrocessione, la prima decretata nella stagione in corso.

Se fa piacere registrare il positivo inserimento di qualche giovane, soprattutto in ottica futura, considerata anche l’elevata età media della squadra, altrettanto importante è risultato il ritorno al goal di Mancosu, a secco per tre turni.

Per un goleador può accadere di trasformare ogni occasione in goal ma anche, viceversa, di non segnare per propria imprecisione o per le provvidenziali parate del portiere avversario. Ed è capitato anche a Mancosu. Ma per il bomber granata, che ha superato la soglia dei 20 goal, è sempre più che mai leadership nella speciale classifica marcatori. E a fine stagione sarebbe una bella soddisfazione chiudere al comando, soprattutto dopo aver primeggiato per buona parte del girone di andata e finora per tutto quello di ritorno.

Dicevamo delle quattordici partite senza sconfitta, quasi un intero girone del campionato, a conferma di un ottimo stato di forma, di una grande autostima creatasi. Logico poter prevedere un certo calo di rendimento, sebbene la squadra abbia sempre tenuto in campo un atteggiamento votato sempre alla ricerca del successo. Quell’atteggiamento che ha anche portato a consumare qualche ingenuità, pagata a caro prezzo. E’ il caso dei contropiede lasciati agli avversari in più di un’occasione. Ma Trapani, alla fine, ne ha tratto insegnamento, come conferma l’atteggiamento della squadra, tornata al successo, denotando cinismo in campo, lasciando meno al bel gioco e allo spettacolo e più alla concretezza.

Del resto, alla fine sono sempre i risultati quelli che contano. E l’importante era tornare a vincere, soprattutto in casa dove il successo mancava dal lontano 22 febbraio, nel 2 a 0 con il Modena.

Chi intanto continua sempre e solo a vincere e a dare l’esempio ai suoi è il presidente Vittorio Morace.

L’ultimo riconoscimento assegnatogli dal mondo sportivo, in ordine di tempo, è il Premio “Sport e impresa”. La firma è quella dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia. Emblematica la motivazione, che evidenzia la passione sportiva che ha portato Morace a impegnarsi nella rinascita della società granata, portandola dall’Eccellenza in B e il tributo sociale, sprone per le nuove generazioni.

Era alla guida di un‘imbarcazione che aveva portato dalla Tunisia numerosi migranti, il presunto scafista sottoposto a fermo di polizia giudiziaria dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani
Il Comitato dei genitori si dice molto preoccupato: già la settimana scorsa un caso simile ad Alcamo
Livello giallo, di attenzione, oggi per la provincia di Trapani nel Bollettino diffuso dal Dipartimento della Protezione Civile regionale della Sicilia.
Obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria per un 33enne pregiudicato di Mazara del Vallo accusato di una serie di furti. Il provvedimento è stato eseguito dai Carabinieri.
Domenica l'adesione al Manifesto Italia Gentile

Salvatore Tallarita: parla il primo sindaco di Misiliscemi [AUDIO]

Lunga ed articolata intervista al nuovo sindaco del Comune "diffuso" di Misiliscemi. Tra i primi impegni trovare un baricentro amministrativo che soddisfi tutti i cittadini

I petali di La Rosa

Torna il blog di Francesco Rinaudo: Trapani vince 2 a 1 contro Santa Maria Cilento
I nerazzurri si impongono 4-1 a Bergamo, ribaltando lo 0-1 del Franchi
MILANO (ITALPRESS) – Il Consiglio di Amministrazione di Webuild ha esaminato alcuni dati e informazioni relativi all’andamento del business da inizio 2024. Webuild, da inizio anno, ha acquisito 5,5 miliardi di euro di nuovi ordini. La quasi totalità dei nuovi ordini proviene dall’estero in mercati quali Canada, Stati Uniti e Arabia Saudita. Il significativo order […]
ROMA (ITALPRESS) – La Regione Lazio, insieme alle associazioni partner del Progetto, ha presentato oggi presso la sede WeGil a Roma l’iniziativa “Ti Rispetto”, iniziativa che prenderà avvio nei prossimi giorni.“Ti Rispetto” è rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, a docenti e famiglie, con l’obiettivo di sensibilizzare sulle […]
ROMA (ITALPRESS) – Il Def “è semplicemente realistico e conforme esattamente, una volta tanto, al realismo che ha indotto la Commissione europea a chiedere ai Paesi di presentare un documento esattamente in questa forma e così hanno fatto tutti i nostri partner europei”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, intervenendo in Aula alla […]
ROMA (ITALPRESS) – Si è svolta presso la Sala Verde di Palazzo Chigi la seconda riunione della Cabina di regia sul Piano Mattei, presieduta dal vicepresidente del Consiglio e ministro degli Esteri Antonio Tajani. Alla riunione hanno preso parte, oltre ai ministeri coinvolti e alla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, i rappresentanti delle […]
ROMA (ITALPRESS) – Si avvicinano le festività per il 25 aprile e il 1° maggio e, oltre al loro valore storico e culturale, per molti italiani questo periodo rappresenta anche un momento per una breve pausa dalla routine quotidiana. Nel complesso, 1 italiano su 5 (il 19,5%) dichiara che approfitterà di questo ponte festivo per […]

Dopo 25 anni, Ash si laurea campione del Mondo

La comunità nerd in festa: uno degli obiettivi nel mondo anime dei Pokémon si è finalmente realizzato

Mercato luce e gas, ultimi aggiornamenti e previsioni

Lo scenario del mercato luce e gas appare, negli ultimi mesi, confuso e ricco di notizie all’apparenza catastrofiche. Il terrore degli aumenti da un lato e l’incertezza sulla fine del mercato di maggior tutela dall’altro
ROMA (ITALPRESS) – Secondo le statistiche più di 5 milioni di italiani si sono rivolti al medico per un ritocco estetico e in Italia prende sempre più quota il turismo legato alla chirurgia estetica: meta l’Albania. E’ il caso della clinica KEIT che opera a Tirana dal 2011. “Partita come uno studio medico oggi è […]
MILANO (ITALPRESS) – Gli studi professionali italiani investono una percentuale molto esigua del loro fatturato in digitale: la maggior parte, infatti, spende tra i 1000 e i 5mila euro all’anno, solo una piccola parte di essi spende più di 30mila euro in nuove tecnologie. E nonostante gli strumenti digitali vengano adottati per migliorare la qualità […]
ROMA (ITALPRESS) – L’Assemblea degli azionisti di SIMEST (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti – CDP), riunitasi sotto la presidenza di Pasquale Salzano, ha approvato il Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2023.La Società, guidata da Regina Corradini D’Arienzo, ha impiegato complessivamente risorse per 8 miliardi di euro, in aumento del 358% rispetto al 2022.Le risorse attivate […]
ROMA (ITALPRESS) – Una mostra su due decenni di grande vitalità, che si propone di intercettare il nuovo interesse internazionale per la pittura e la scultura attraverso importanti artisti che hanno segnato un momento di intenso fervore creativo: promossa dalla Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, presieduta dalla prof.ssa Alessandra Taccone, e realizzata da Poema S.p.A. […]
ROMA (ITALPRESS) – Secondo le statistiche più di 5 milioni di italiani si sono rivolti al medico per un ritocco estetico e in Italia prende sempre più quota il turismo legato alla chirurgica estetica: meta l’Albania. E’ il caso della clinica Keit che opera a Tirana dal 2011. Partita come uno studio medico, oggi è […]
NAPOLI (ITALPRESS) – Si è svolto presso la sede di Anas Campania a Napoli un incontro organizzato in collaborazione con il Coni – con la partecipazione di Polizia Stradale ed ACI – finalizzato a sensibilizzare gli allievi partecipanti (del liceo Elsa Morante di Scampia, a Napoli) sul tema della sicurezza stradale, in particolare in occasione […]

Ciambella vegana alle mele: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, ma c’ho davvero bisogno dello pissicologo?

Quando andare dallo "pissicologo"? come diciamo noi in Sicilia Purtroppo, quando si prende tale decisione, la convivenza con le proprie sofferenze ha già condizionato enormemente...

La vita è la somma di tutte le tue scelte…

Torna il blog Lettere dal Fronte di Giancarlo Casano. Queste lettere rappresentano una prosecuzione scritta della trasmissione radiofonica Good Morning Vietnam, in onda su Radio 102 il mercoledì alle ore 21

“Gli autobus di Carlo Lungaro”

Una nuova storia raccontata da Andrea Castellano nel suo blog

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re