HomeAttualitàEletta oggi la nuova segretaria provinciale della Funzione pubblica Cgil di Trapani,...

Eletta oggi la nuova segretaria provinciale della Funzione pubblica Cgil di Trapani, è Caterina Tusa

Subentra a Vincenzo Milazzo. Tusa, 53 anni di Poggioreale, dipendente Inps, svolge attività sindacale all'interno della Cgil dal 1990

Con diciannove voti favorevoli, cinque contrari e tre astenuti, è stata eletta, stamani, la nuova segretaria provinciale della Funzione pubblica Cgil di Trapani. L’assemblea della Funzione pubblica ha chiamato alla guida del sindacato Caterina Tusa, che subentra a Vincenzo Milazzo. Caterina Tusa, 53 anni di Poggioreale, dipendente Inps, svolge attività sindacale all’interno della Cgil dal 1990.

Tra i punti trattati nella relazione programmatica particolare centralità sarà data, durante il mandato, all’azione sindacale volta a “ottenere l’ammodernamento della pubblica amministrazione, garantire la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro e migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti pubblici”.

“È necessario – dice la neo segretaria Caterina Tusa – avvicinare i cittadini alla pubblica amministrazione attraverso servizi moderni, veloci ed efficienti. Le lavoratrici e i lavoratori del pubblico impiego svolgono un ruolo essenziale, per questo è necessario investire sulla loro formazione, motivandoli professionalmente e gratificandoli economicamente. La pandemia – prosegue – ha dimostrato quanto importante sia il lavoro dei sanitari, della protezione civile, dell’Inps, categorie che chiedono la nostra attenzione. La Fp Cgil opererà, inoltre, per rilanciare i servizi pubblici del territorio, qualificarli e renderli adeguati ai bisogni dei cittadini”.
La lotta al precariato e allo sfruttamento delle lavoratrici e dei lavoratori sarà una della azioni sindacali su cui si punterà.

“Lavoreremo – dice la segretaria della Fp Tusa – per ottenere la stabilizzazione dei precari della sanità, dei Comuni, delle Ipab e per dare un contratto di lavoro agli Asu. I settori privati della sanità e del socio assistenziale vanno seguiti affinché non vi sia sfruttamento e vengano applicati contratti dignitosi capaci di remunerare e tutelare coloro che operano con le fasce più fragili della popolazione. Quanto all’igiene ambientale – conclude – bisogna assicurare salute e sicurezza, buone condizioni di lavoro e salvaguardia occupazionale nei cambi d’appalto, nel rispetto della legalità e contro il malaffare”.

Biografia:
Caterina Tusa, 53 anni di Poggioreale, è dipendente Inps da 31 anni, in servizio nella sede della direzione regionale di Palermo. Svolge attività all’interno della Cgil dal 1990.
Dal 1994 al 1998, è stata sindaca, la più giovane d’Italia, di Poggioreale.
Ha ricoperto il ruolo di Rsu, nelle liste della Fp Cgil. Dal 2000 al 2008 è stata componente della segreteria provinciale della Fp Cgil di Agrigento mentre dal 2009 al 2017 è stata all’interno della segreteria regionale della Fp Cgil. Dal 2017 a oggi è responsabile del dipartimento Funzioni centrali della Fp Cgil Sicilia.
Da oggi è la nuova segretaria provinciale della Funzione pubblica Cgil di Trapani.

[td_block_1 custom_title="Must Read" limit="4" f_header_font_transform="uppercase" ajax_pagination="next_prev" block_template_id="td_block_template_2" m4f_title_font_family="394" m4f_title_font_weight="700" m6f_title_font_family="394" m6f_title_font_weight="700" sort="" offset="4" m4f_title_font_size="eyJhbGwiOiIyMCIsImxhbmRzY2FwZSI6IjE4IiwicG9ydHJhaXQiOiIxNiJ9" m4f_title_font_line_height="1.3"]