HomeBeliceAuto sequestrata va in fiamme, i Carabinieri denunciano il proprietario

Auto sequestrata va in fiamme, i Carabinieri denunciano il proprietario

L'uomo, nominato custode dell’auto, che gli era stata sequestrata, avrebbe continuato ad utilizzarla

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Castelvetrano sono intervenuti, insieme ai Vigili del Fuoco, nei pressi della contrada Fontanelle Marcite a causa di un incendio di sterpaglie.

Giunti sul posto, i militari hanno accertato che era andata a fuoco anche un’auto. È emerso che il mezzo era stato, pochi giorni prima, posto sotto sequestro amministrativo in perché sprovvisto di copertura assicurativa.

Il proprietario 45enne, nominato custode dell’auto, che gli era stata affidata in custodia giudiziale, è stato denunciato per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro perché, da quel che è stato accertato dai Carabinieri, avrebbe continuato ad utilizzare la vettura senza autorizzazione.

[td_block_1 custom_title="Must Read" limit="4" f_header_font_transform="uppercase" ajax_pagination="next_prev" block_template_id="td_block_template_2" m4f_title_font_family="394" m4f_title_font_weight="700" m6f_title_font_family="394" m6f_title_font_weight="700" sort="" offset="4" m4f_title_font_size="eyJhbGwiOiIyMCIsImxhbmRzY2FwZSI6IjE4IiwicG9ydHJhaXQiOiIxNiJ9" m4f_title_font_line_height="1.3"]