HomeAlcamo&CastellammareCastellammare: il Castello si illumina di viola per la giornata mondiale della...

Castellammare: il Castello si illumina di viola per la giornata mondiale della fibromialgia

L’amministrazione aderisce alla giornata mondiale della “malattia invisibile” illuminando di viola - colore simbolo della malattia - l'edificio. Sabato 14 maggio verrà inaugurata la panchina viola dipinta dai volontari

Domani, 12 maggio, si celebrerà la giornata mondiale della fibromialgia, e anche quest’anno la Città di Castellammare del Golfo aderisce all’iniziativa promossa dall’AISF, Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica ODV, illuminando di viola il Castello della città, per sensibilizzare i cittadini su questa patologia ancora poco nota.

 

L’iniziativa invita ad illuminare di viola, colore simbolo della malattia, monumenti e sedi delle istituzioni per “accendere un faro” sulla fibromialgia, sindrome dolorosa e invalidante che in Italia non è ancora riconosciuta e che colpisce circa 3 milioni di persone, il 90% dei casi donne. Sabato 14 maggio alle 17:30 sarà, inoltre, inaugurata una panchina viola dipinta dai volontari dell’associazione nella villa comunale Regina Margherita.

“Anche quest’anno abbiamo aderito all’iniziativa per sensibilizzare su questa patologia ancora poco nota e che merita attenzione. Oltre all’illuminazione simbolica del castello – sottolineano il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore ai Servizi Sociali Emanuela Scuto – una panchina della villa comunale Margherita è stata colorata di viola dai volontari quale testimonianza duratura di questa patologia purtroppo ancora invisibile”.

[td_block_1 custom_title="Must Read" limit="4" f_header_font_transform="uppercase" ajax_pagination="next_prev" block_template_id="td_block_template_2" m4f_title_font_family="394" m4f_title_font_weight="700" m6f_title_font_family="394" m6f_title_font_weight="700" sort="" offset="4" m4f_title_font_size="eyJhbGwiOiIyMCIsImxhbmRzY2FwZSI6IjE4IiwicG9ydHJhaXQiOiIxNiJ9" m4f_title_font_line_height="1.3"]